Catene da neve. Info e consigli. Come scegliere la misura giusta ?

By | 2 ottobre 2014

L’inverno si avvicina e con esso le nevicate e il ghiaccio,  due fenomeni metereologici da non sottovalutare per la sicurezza dell’auto.  Il codice della strada prevede l’obbligo di catene a bordo quando è indicato dall’apposita segnaletica o da un’ordinanza del sindaco.

Ma facciamo chiarezza sul punto e distinguiamo tra l’obbligo di montare e l’obbligo di essere muniti delle catene. Sorgono infatti alcune domande che possono sembrare banali: quando c’è l’obbligo di catene significa che le devo subito montare ? se il sindaco ordina le catene a bordo le devono montare anche in assenza di neve o quando c’è poca neve sulla strada ?

In primo luogo, occorre chiarire che le catene devono essere montate in tutti quei casi in cui l’asfalto è coperto dalla neve o dal ghiaccio e non è possibile proseguire in sicurezza la marcia.

In che periodo è previsto l’obbligo di catene a bordo ? In molte città esiste un vero e proprio Piano neve dove è indicato il periodo di vigenza dell’obbligo ed altre informazioni. In sostanza, il Piano neve del Comune riprende la direttiva del Ministero dei Trasporti che preve come periodo di obbligo di catene a bordo il periodo compreso tra 15 novembre – 15 aprile indipendendemente dalla presenza di neve o ghiaccio (salvo eventuali derogghe).

Dall’obbligo sono sempre esclusi le moto e i motorini i quali non possono circolare quando è presente la neve sull’asfalto o in corso di nevicata salvo per il tragitto da casa a scuola o a lavoro qualora le condizioni climatiche lo consentano.

Altro dubbio molto frequente riguarda il montaggio. Le catene devono essere montate davanti o dietro ? O meglio, sulle ruote posteriori o anteriori?

Le catene devono essere montate sulle ruote mototrici ovvero sulle due ruote davanti (anteriori) salvo per le auto 4×4 che devono essere montate su tutte e quattro le ruore

Scegliere delle buone catene da neve per la nostra gita in montagna o quando ci rechiamo in zone dove è previsto l’obbligo di averle a bordo è semplicissimo: le catene devono essere scelte in base alla dimensione del pneumatico. Quindi, occorre osservare la ruota e prendere nota della dimensione rappresentanta da una sequenza simile a 175/50-13.

I consigli di Fornid

Si consiglia di acquistare catene di qualità che offrano un buon livello di sicurezza realizzate in acciano inossidabile. Le catene economiche non offrono un buon controllo dell’auto e la giusta manovrabilità e possono causare danni al pneumatico quando non sono montate in modo adeguato.

Infatti, una catena da neve di livelo almeno sufficiente è dotata di un sistema di tensionamento automatico che consente di mettere in tensione la stessa in modo veloce e senza causare alcun danno.

Sul mercato esistono moltissime aziende. Noi di Fornid abbiamo provato e testato le Pewag, azienda tedesca leader nel mercato. L’azienda produce per il mercato delle utilitare due modelli: la Servo Sport e le Nordic Star, le prime di soli 7 mm per auto sportive con poco spazio tra la carrozzeria e il pneumatico; le seconde per tutte le automobili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *